Formazione

Prevenzione incendi

Prevenzione incendi

 

Le modalità di erogazione (argomenti, ore di formazione, ecc) sono quelli definiti dall’Allegato IX del DM 10 marzo 1998 (punto 9.5 corso A per il rischio basso e corso B per il rischio medio). 

Il decreto prevede una formazione teorica e pratica.

La valutazione dell’apprendimento è effettuata con test erogato dal docente a fine corso e successivamente corretto e valutazione sulla corretta esecuzione della parte pratica.

 

I destinatari sono i seguenti:

 

  • Lavoratori addetti alla gestione emergenza incendio rischio basso

 

In particolare si fa riferimento al corso A dell’allegato IX del DM 10 marzo 1998:

a) incendio e prevenzione

b) protezione antincendio e procedure

c) esercitazione con presa visione di presidi di lotta antincendio

 

  •  Lavoratori addetti alla gestione emergenza incendio rischio medio

 

In particolare si fa riferimento al corso B dell’allegato IX del DM 10 marzo 1998:

a) incendio e prevenzione

b) protezione antincendio e procedure

c) esercitazione con presa visione di presidi di lotta antincendio e uso di estintore (spegnimento con estintore a CO2 di fuoco di gas GPL)

 

L’aggiornamento è organizzato con materiale di supporto che attinge dagli argomenti previsti per il corso base.